Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
5:44 pm - domenica Luglio 21, 2019

Stop bagni a Marina di Massa e Cinquale: firmate le ordinanze di divieto

543 Viewed redazione 0 respond
Spread the love

È un’estate senza pace quella per bagnanti, turisti e operatori balneari del litorale apuano alle prese con continui divieti di balneazione.

Stamani, mercoledì, i sindaci di Massa, Francesco Persiani, e di Montignoso, Gianni Lorenzetti, hanno firmato due ordinanze di divieto di balneazione. I provvedimenti sono arrivati su richiesta di Arpat dopo gli ultimi campionamenti effettuati lunedì 8 luglio dall’Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, che hanno evidenziato un superamento dei limiti consentiti per rendere l’acqua “idonea” alla balneazione.

SUL LITORALE MASSESE
A Marina di Massa le aree soggette al divieto di balneazione sono quelle denominate: “Destra Frigido”, “Marina di Massa Levante” e “Ronchi Ponente”. In particolare gli stabilimenti balneari a essere interessati dello “stop” ai bagni sono i seguenti.

Nell’area di balneazione DESTRA FRIGIDO:
– Bagno Fifi (n. concessione 79),
– Bagno Flora (n. concessione 80),
– Bagno Fassoni (n. concessione 81),
– Bagno Fraternita Misericordia San Francesco (n. concessione 82),
– Circolo della Vela (n. concessione 83);

nell’area di balneazione MARINA DI MASSA LEVANTE:
– Bagno Ginevra (n. concessione 95),
– Bagno Sirena (n. concessione 97),
– Bagno Arlecchino (n. concessione 98),
– Bagno Mocambo (n. concessione 99),
– Bagno Pupa (n. concessione 101),
– Bagno Gabry (n. concessione 102),
– Bagno Anna (n. concessione 103),
– Bagno Olivetti Synthesis (n. concessione 104),
– Bagno Helvetia (n. concessione 105),
– Bagno Fior di Prato (n. concessione 106),
– Bagno Villa Santa Maria (n. concessione 107),
– Bagno Maria Consolatrice (n. concessione 108),
– Spiaggia libera attrezzata Il Fortino (n. concessione 109),
– Bagno Stefania (n. concessione 110),
– Bagno Paola (n. concessione 111),
– Bagno Asilo Immacolata (n. concessione 112),
– Bagno Orfanatrofio Sacro Cuore (n. concessione 113),
– Bagno Il Fortino (n. concessione 114),
– Oasi Skating SURF (n. concessione 115);

nell’area di balneazione RONCHI PONENTE:
– Bagno Paraflight (n. concessione 116),
– Bagno Il Magliano (n. concessione 117),
– Bagno La Vela (n. concessione 118),
– Bagno Artemisia (n. concessione 119),
– Bagno Delfino (n. concessione 120),
– Bagno Ida (n. concessione 121),
– Bagno Paradiso (n. concessione 122),
– Bagno Ronchi di Ponente (n. concessione 123),
– Bagno Ronchi di Levante (n. concessione 124),
– Bagno Emilia (n. concessione 125).

– Spiaggia libera attrezzata Il Fortino.

CINQUALE
Nel comune di Montignoso, invece, il divieto riguarda tutto il litorale del Cinquale (dal confine con Massa a quello con Forte dei Marmi).

AGGIORNAMENTO – Un’ordinanza per divieto di balneazione è stata firmata per la Partaccia nella zona detta “Campeggi”:
– Bagno Fausto (n. concessione 3);
– Bagno La Cicala I s.r.l. (concessione n. 4);
– Bagno La Cicala II s.r.l. (concessione n. 5);
– Spiaggia libera – Via Baracchini (concessione n. 6) .

«I provvedimenti sindacali – spiega il Comune di Massa – in attesa delle controanalisi, sono un atto dovuto a seguito del campionamento effettuato da Arpat all’indomani del violento temporale che nella giornata di domenica 7 Luglio si è abbattutto sul territorio apuano e che ha causato uno sforamento dei parametri di legge».

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

MASSA,Scippa un 16enne e si dà alla fuga: preso dopo inseguimento

CARRARA,CRONACA Salta la cerimonia della Bandiera blu

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!