Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
1:55 pm - mercoledì Settembre 18, 2019

SANZIONI AL NOA

1103 Viewed redazione 0 respond
Spread the love

Le sanzioni della Polizia Municipale che vengono fatte all’interno dell’area del Nuovo Ospedale delle Apuane, dovrebbero servire per eliminare eventuali abusi e comportamenti scorretti e comunque non rispettosi delle normative vigenti da parte dei frequentatori.

Sappiamo bene che nell’area dove insistono il Pronto Soccorso e le stanze mortuarie, esiste il fenomeno del parcheggio selvaggio e che questo è il principale motivo per cui l’Asl ha deciso di firmare una convenzione con il Comune di Massa, soprattutto per quanto riguarda la sosta irregolare.

Ma sappiamo altrettanto bene che, considerato proprio il luogo di cui stiamo parlando e le condizioni di salute, spesso non buone, di molti cittadini che vi transitano, il Codice della Strada andrebbe applicato ed adattato a seconda della particolare situazione, evitando dannosi ed inaccettabili accanimenti nei confronti di coloro che parcheggiano.

Nel merito, vi descrivo un episodio accaduto ieri 2 settembre alle ore 10.00 quando una persona colpita da violenta colica addominale, mentre stava viaggiando a bordo di uno scooter in viale Mattei, ha sterzato verso il Noa portandosi direttamente di fronte all’ ingresso del Pronto Soccorso. Considerato che in quel momento non c’erano parcheggi liberi, il conducente lasciava il mezzo parcheggiato fuori dagli stalli ma in una posizione che non creava ostacoli a nessuno.

Lo stesso, dimesso dal Pronto Soccorso alle ore 12.19, con referto e diagnosi abbastanza preoccupanti, si portava verso lo scooter e trovava sul cruscotto una multa per divieto di sosta. Successivamente, veniva a sapere che in questi casi, non trovandosi sulla pubblica strada, non è possibile presentare il ricorso alla Polizia Municipale, ppure direttamente all’ Asl .

Questo non è l’unico caso accaduto fino ad oggi all’interno dell’area del Pronto Soccorso e per tutti ricordo le rimozioni selvagge di auto per le quali ho in corso un processo e le centinaia di multe che sono state fatte fino ad oggi, per non parlare dei parcheggi a pagamento che penalizzano soprattutto le fasce deboli.

Faccio notare che l’area di parcheggio del Pronto Soccorso è molto limitata e che non stati realizzati degli stalli per il parcheggio di emergenza .

Per quanto sopra, Invito le parti ad affrontare la questione e quindi a realizzare degli stalli di emergenza destinati a pazienti che sopraggiungono con il proprio mezzo e quindi a prevedere per le sanzioni la possibilità di poter ricorrere alla Polizia Municipale, prima di rivolgersi al giudice di Pace.

Distinti saluti

STEFANO BENEDETTI

CONSIGLIERE COMUNALE

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

Croce Bianca mobilita le frazioni montane dopo San Carlo in una giornata regionale di prevenzione del rischio cardio vascolare e malattie metaboliche . Presenti tra gli altri il virologo europeo Pregliasco e l’epatologo Bonino

INTERVISTA AL REGISTA DEL CORTOMETRAGGIO SUI VELENI DELLA FARMOPLANT CHE SARA PRESENTATO A FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA IL 5 SETTEMBRE

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!