Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
11:17 am - lunedì Ottobre 14, 2019

Oltre 1200 gli esami effettuati a Pariana dal Gruppo di specialisti nella giornata regionale di prevenzione del rischio cardio-vascolare, malattie metaboliche e renali organizzata dalla “Croce Bianca”. Diverse le patologie riscontrate

871 Viewed redazione 0 respond

Centodieci le persone e oltre 1200 gli esami effettuati, diverse le patologie riscontrate  ed inviate per ulteriori accertamenti :  questo il “bilancio”   della  giornata regionale di prevenzione del rischio cardio-vascolare, malattie metaboliche e renali:  “Ritorna in montagna la prevenzione a Km. Zero!!

e gli specialisti incontrano non in modo episodico   la popolazione e fanno visite e screening gratuiti” che, come annunciato, si è tenuta a Pariana nell’ex scuola elementare  (Via dei Colli 155) oggi sede dell’Associazione Arleaa  organizzata dall’Istituto di Pubblica Assistenza “Croce Bianca” di Massa presieduto da Nino Mignani.  Nutrito il gruppo di volontari della “Croce Bianca” coordinati da Giulia  Galloni . Si sono sottoposti ad esami e test anche l’onorevole Cosimo Ferri e l’avvocato Giacomo Bugliani presidente della Prima Commissione Regionale che era in rappresentanza della stessa Regione. Questi gli specialisti e tecnici presenti coordinati dalla Cav. Dott. Maria Laura Valcelli Direttore sanitario e responsabile scientifico della Giornata che ha visto anche la presenza come osservatori di due medici specialisti nella terapia del dolore ed auricoloterapia giunti da  Lamporecchio: dott. Massimo Verdiani e Giampiero Pasqualini:  Prof. Dott. Ferruccio Bonino – Epatologo di fama europea per gli studi sui virus epatici maggiori: “B” e “C”;  Prof. Dott. Ottavio Giampietro = Diabetologo – Università di Pisa; Dott. Chiara Giampietro Internista;   dott. Giovanni Orlandi neurologo referente Rete Ictus Regione Toscana – Pisa;  Dott. Arianna Ciardiello – Nutrizionista ; infermieri dell’ Ordine delle professioni infermieristiche di Massa-Carrara (O.P.I.) con in testa la loro presidente Dott. Morena Fruzzetti ;   Dott. Ing. Francesco  Faita – Phd ricercatore  Cnr; Dott.  Alessandro Simonini  – Farmacista;  Dott. Achille Capulsini – Cardiologo ;  dott. Ezio Szoreneyi, internista, nefrologo, tossicologo;  Dott.Mariangela Poggi – Psicologa ; Comm.  Dott.Leonardo Vinci Nicodemi – Oculista; tre cardiologi della Fondazione “Monasterio”;  Dott.  Giovanni Pesenti Barili: Ortopedico;  Dott. Elisabetta Mercadante – Ottico; Dott.Alessandra Landini – Ago Puntura terapia del dolore;   Dott. Desiderio Antonioli- fisiatra; Dott.Lorenzo Bertellotti – ecografista di grande fama;;Fabio Angeloni – Audiometrista;   Dott. Giorgio Borri medico di Medicina Generale, il Dott. Michele Antonioli  Fisioterapista. Francesco Mandorli volontario con il gruppo degli specialisti .La “Croce Bianca” dal canto suo aveva  predisposto un ambulanza di tipo “A”  per eventuali emergenze con equipaggio ad hoc. Inutile dire che soddisfatto è stato il presidente “Nino MignanI9: “io con i miei dipendenti e volontari abbiamo lavorato sodo in queste settimane per raggiungere un simile risultato. Un grazie anche ad Arleea, Aassociazione di apicoltori esperti (impegnata nel mantenimento e ripristino dell’ape autoctona delle Alpi Apuane, in quanto protagonista e importante sostenitrice di tutto l’ecosistema locale) ed a Daniele Terzoni. Non ci fermeremo qui: abbiamo già in programma iniziative per venire sempre di più incontro balla collettività come abbiamo fatti stamani anche  grazie all’ausilio volontari di questo gruppo di specialisti”.  La “Giornata”, come dicevamo ha “registrato” molte persone (erano state  coinvolte tutte le frazioni montana a nord di San Carlo Terme) giunta dalla città capoluogo ed alcuni anche dalla Lunigiana. Diversi coloro che sono “arrivati” all’”accettazione” dopo le 11 termine ultimo per acquisire il bigliettino per le prestazioni e rinviati ad altra analoga iniziativa. L’evento  oltre al   patrocinio di Anpas Nazionale e Regionale ha avuto anche  quello del 118, della Regione ha anche quello di Asl, Provincia, Comune di Montignoso, Fondazione  “Monasterio”, Fimmg Massa-Carrara, Federdiabetici Regione Lazio, Coni Regione Toscana, Csi Massa-Carrara, Ail Massa-Carrara,  Ordine delle professioni infermieristiche di Massa-Carrara (O.P.I.)  e di altri Enti e Società Scientifiche oltre a  quello del Rotary Club  Riviera Apuana Centenario e si è  tenuto in collaborazione con il 118 apuano a tutti questi il grazie degli organizzatori.  Un grazie anche alla Diagnostica medica trade Srl, Coris Medica; Best Medical;  Fonteviva; Anspi San Carlo Pariana; Centro Sportivo Csi Massa; Ottica Mercadante ed a chi ha dato una….mano! per l’ottima riuscita della Giornata.    

Nelle foto: 1-  l’on Ferri che si sottopone a test; 2 un gruppo di volontari della Croce Bianca con il presidente Nino Mignani; 3 volontari e medici; 4 – medici di Lamporecchio con il Dr. Antonioli; 5 infermieri con Bugliani; ; 6 infermieri e medici

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

Operazione antidroga della polizia, fermati quattro magrebini

Bus fermo di fronte a casa, lite con minacce all’autista: padre e figlio nei guai

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!