Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
7:33 am - domenica Agosto 25, 2019

MASSA,Mercato settimanale, da martedì si cambia: ecco come

494 Viewed redazione 0 respond
Spread the love

Piccola rivoluzione dal prossimo martedì 30 luglio: l’amministrazione del sindaco Francesco Persiani mantiene una delle promesse fatte in campagna elettorale e cambia il mercato settimanale di Massa e la viabilità del centro cittadino.

Dopo aver incontrato le associazioni di categoria ed aver ascoltato a più riprese gli ambulanti, il sindaco Persiani e la sua giunta hanno deciso di adottare provvedimenti che permettono, in una prima fase sperimentale, di riaprire al transito la viabilità nella corsia ascendente di viale Chiesa (nel tratto crocevia Poste/Via Bastione), piazza del Teatro, corsia di marcia a mare del Palazzo Comunale. Piazza Palma rimarrà aperta al normale transito veicolare per permettere l’accesso a via Angelini, via Mura Nord, via Cavour, mentre sarà istituito il divieto di transito e sosta nell’area verde ecologica adiacente al palazzo comunale dove saranno presenti i banchi. L’attraversamento pedonale di fronte al teatro Guglielmi sarà presidiato e regolamentato da agenti della Polizia Municipale. Lo prevede l’ordinanza dirigenziale n.595 del 25 luglio 2019.

«La riorganizzazione del mercato di Massa – spiega Palazzo civico – rientra pienamente nelle linee di mandato ed è uno dei primi temi su cui il sindaco e l’amministrazione hanno iniziato a lavorare fin da subito. La volontà è sempre stata di rivedere i mercati cittadini per andare incontro alle richieste degli ambulanti, ma anche per creare una viabilità più snella e senza ingorghi o congestioni ed ora arriva una prima sostanziale modifica».

Il sindaco Persiani commenta il provvedimento: «Abbiamo scelto di mantenerlo in centro nel rispetto delle esigenze dei commercianti, dei residenti e anche delle norme di sicurezza, ma così come era strutturato non era più funzionale ed abbiamo ritenuto di adottare la soluzione migliore sia dal punto di vista organizzativo sia della viabilità. Avevamo promesso che avremmo rivisto il mercato in centro e, dopo aver studiato varie soluzioni, mettiamo in pratica quella che può rendere più fruibile il mercato».

«La rimodulazione del mercato del martedì, individuata come priorità dal sindaco, è stata al centro dei miei sforzi fin dai primi giorni di insediamento – aggiunge l’assessore alle attività produttive Paolo Balloni – il mio studio è partito da zero cercando di prendere in considerazione ipotesi mai valutate prima al fine di sfatare ogni dubbio riguardo a tutte le ipotetiche soluzioni. L’obiettivo è stato quello di migliorare la viabilità e potenziare l’appetibilità del mercato cittadino e sono convinto che la soluzione individuata rappresenti il miglior compromesso raggiungibile tra le esigenze dei cittadini che si recano in centro e le esigenze degli ambulanti che avranno un’area mercatale chiusa al traffico nello stesso momento, a differenza di quanto avveniva prima. Il tutto senza occupare ulteriori parcheggi e, soprattutto, mantenendo il mercato nel cuore della città. Abbiamo deciso di attuare la nuova disposizione a partire dal 30 luglio, in un periodo quindi di chiusura delle scuole e di bassa densità di traffico, per dare tempo alla cittadinanza di abituarsi alla nuova viabilità».

«Non si tratta di uno spostamento in toto – afferma l’amministrazione – ma di una nuova ed ottimizzata pianificazione che prevede lo spostamento di alcuni ambulanti che andranno ad occupare i posteggi già presenti e rimasti vuoti per rinunce o decadenza delle concessioni. Questo ha permesso di liberare la corsia di viale Chiesa consentendone la riapertura durante lo svolgimento del mercato (orario 7.00-15.30), mentre resta il divieto di transito e di sosta nella corsia discendente lato Carrara. Di conseguenza sarà snellito il traffico sull’Aurelia (i tir non potranno circolare lungo la statale) e viene reso più facile l’accesso ai luoghi di lavoro o alle scuole del centro».

In quest’ottica viene istituito permanentemente il senso unico di marcia in direzione Carrara-Viareggio nel tratto stradale che collega via Angelini a viale Trieste a via delle Mura Nord (adiacente alla ex caserma dei Carabinieri). Restano i divieti nel parcheggio lato monti di via Turati, via Petrarca e piazza Aranci dove, per evitare eventuali danneggiamenti alla pavimentazione, gli ambulanti dovranno posizionare sotto il proprio veicolo e banco (se non munito di gommini) un telo di plastica resistente ed impermeabile.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

MASSA,Settantenne spacciava coca nel suo negozio di frutta e verdura

CARRARA,schianto sotto la pioggia sul viale XX Settembre

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!