Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
9:22 pm - domenica Ottobre 20, 2019

MASSA:Celle troppo piccole ora lo Stato deve risarcire il detenuto

78 Viewed redazione Commenti disabilitati su MASSA:Celle troppo piccole ora lo Stato deve risarcire il detenuto

1.324 giorni in cella ma era tropppo piccola e ora lo Stato è costretto a risarcirlo con oltre 10 mila euro: 8 euro per ogni giorno di “permanenza”.

Una storia venuta alla luce ieri, 24 agosto e le celle piccole sono quelle del carcere di Massa. Celle di meno di 3 metri quadrati dove il carcerato ha trascorso 1324 giorni a seguito di una condanna per traffico di droga. Era stato lo stesso detenuto a fare ricorso ed ha ottenuto ragione e ora una sentenza civile del tribunale di Genova condanna il ministero della Giustizia a risarcirlo con 10.592 euro, otto euro per ogni giorno di trattamento inumano subito in contrasto con le convenzioni internazionali. Nella causa è stato discusso che il detenuto, 62 anni, nelle varie fasi della carcerazione fra 2010 e 2014 aveva a disposizione uno spazio vitale anche inferiore a tre metri quadri, misura ben sotto il minimo di quattro metri quadri pro capite indicato dal Comitato europeo di prevenzione della tortura (Cpt), organismo del Consiglio d’Europa. Quattro mq è il valore indicato dal Cpt come spazio minimo vitale da assegnare in penitenziari con grave sovraffollamento.

Così per il giudice Lorenza Calcagno di Genova erano “illegittime le condizioni detentive alle quali il ricorrente è stato sottoposto presso la casa circondariale di Massa”. Al netto della superficie lorda (bagno, letti, armadi e arredi fissi non vengono computati), il detenuto ha trascorso 1.324 giorni in celle piccole, anche di circa nove o 13 metri quadri, e in compagnia di altri carcerati, riducendo di molto la superficie media disponibile per ciascuno e quindi aumentando il grado di sofferenza della detenzione in contraddizione coi principi di rispetto della dignità umana.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

MASSA:ascensore li tiene divisi, interviene il sindaco: “Lo aggiusteremo subito”

CARRARA:Porto paralizzato, sequestrati tutti i mezzi meccanici

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!