Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
6:41 am - domenica Agosto 25, 2019

MASSA,Camion si incastra nella rotatoria sperimentale, traffico paralizzato

962 Viewed redazione 0 respond
Spread the love

Un autoarticolato (che pubblichiamo allegato all’articolo) che si incastra nella nuova rotatoria sperimentale in fase di realizzazione tra viale della Repubblica, via del Papino non lascia dubbi, secondo Cna: l’intervento va rivisto e migliorato.

Si è verificato, infatti, quello che Cna Massa-Carrara alcune settimane fa, alla vigilia dell’avvio della fase sperimentale, aveva denunciato nonostante la prova tecnica effettuata lunedì 5 agosto con un veicolo analogo: “Non c’è spazio per la manovra ed alcune tipologie di mezzi rischiano di incastrarsi”. E così è stato.

Il mezzo, lungo 13.60 metri, nel tentativo di effettuare la manovra si è incagliato e ha dovuto eseguire decine di manovre per liberarsi. Inevitabili i disagi al flusso veicolare che è stato paralizzato per diversi minuti. “Ogni intervento per migliorare la viabilità troverà sempre il nostro sostegno – spiega Massimo Ricci, presidente Fita Cna – ma purtroppo, come avevamo già evidenziato, nel caso della rotatoria tra via della Repubblica, via delle Gorine è da rivedere. Apprezziamo la disponibilità dell’amministrazione che ha subito effettuato una prova tecnica lunedì scorso con un carrellone utilizzato per il trasporto dei marmi in blocchi con ruote sterzanti messo a disposizione da una azienda nostra associata. Sono necessarie altre valutazioni anche perché rischiamo di vanificare i benefici che portano le rotatorie in termini di tempo, flusso, sicurezza ed anche smog. Dobbiamo evitare che altri mezzi pesanti si incastrino in quel punto o rischiamo di paralizzare il traffico. Dobbiamo tenere conto che ci sono tante tipologie di mezzi e con caratteristiche tecniche diverse che necessitano di più o meno spazio per effettuare la manovra. Avere o meno il semirimorchio con ruote sterzanti può fare la differenza, così come se a transitare è un veicolo più ingombrante come un centinato. Non possiamo sperare sempre nella manovra perfetta del conducente quando si ha a che fare con i centimetri”.

Cna chiede di rivedere il progetto e conferma la disponibilità a dare il suo contributo: “Non significa – conclude Ricci – stravolgerlo ma semplicemente rivedere le misure per consentire le manovre agli autoarticolati”.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

CARRARA,Spunta un delfino sul litorale di Marina

MASSA,Esposto in Procura sugli impianti di depurazione che servono la zona di Massa, Carrara

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!