Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
9:11 am - mercoledì Agosto 21, 2019

GRAVE RISSA TRA ZINGARI NEL PARCHEGGIO DEL LIDL DI MASSA. RICHIESTA DI INTERVENTO DA PARTE DEL COMITATO SULLA SICUREZZA DI MASSA CARRARA.

241 Viewed redazione Commenti disabilitati su GRAVE RISSA TRA ZINGARI NEL PARCHEGGIO DEL LIDL DI MASSA. RICHIESTA DI INTERVENTO DA PARTE DEL COMITATO SULLA SICUREZZA DI MASSA CARRARA.
Spread the love

Sabato 30 marzo nella nostra città è accaduto un fatto gravissimo e dal mio punto di vista senza precedenti, perché in pieno giorno due bande di zingari si sono affrontate presso il supermercato Lidl di via Marina Vecchia massacrandosi letteralmente a colpi di mazze da baseball e perfino di machete.

Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia e Carabinieri e sembrerebbe che dopo essere stati identificati siano stati rimessi in libertà come se nulla fosse accaduto, ma io personalmente dopo essere stato chiamato da diversi testimoni oculari, mi sono recato sul posto accertando l’accaduto che definisco senza ombra di dubbio gravissimo e preoccupante.

Infatti, verso le ore 11.00 un gruppo di zingari presumibilmente provenienti dal campo di Lavello e alcuni nomadi in camper che vivono da un po’ di tempo tra la zona del Nuovo Pignone e la rotatoria del Carrefour, si sono affrontati all’interno del supermercato, uscendo poi dalle porte di sicurezza fino a colpirsi con mazze da baseball, coltelli e sembrerebbe con dei machete; i testimoni oculari mi hanno riferito che il sangue spruzzava da tutte le parti e sicuramente qualcuno di loro è ricorso alle cure ospedaliere.

Da parte delle persone presenti e del personale del supermercato c’è stata molta paura a tal punto che dal giorno dopo all’esterno della struttura sono apparsi dei vigilantes armati.

Nel merito, chiedo al Comitato Provinciale sulla Sicurezza, di assumere tutti provvedimenti ritenuti necessari per allontanare i nomadi presenti sul territorio a partire da quelli accampati abusivamente e già segnalati più volte dai cittadini, nella zona del Nuovo Pignone e rotatoria Carrefor ed inoltre di monitorare tutto il comune per accertare l’eventuale presenza di carovane, allo scopo di allontanarli utilizzando il Decreto Sicurezza che prevede le disposizioni in materia di sicurezza pubblica e quindi prevenzione e contrasto alla criminalità diffusa.

Invito, inoltre, il Sindaco di Massa ed il Prefetto a farsi portavoce dei cittadini nei confronti dell’Amministrazione Comunale di Carrara, affinché venga definitivamente chiuso il campo abusivo Rom di Lavello, ripristinando in questo modo una situazione di legalità e di maggior sicurezza per i residenti della zona.

Certo di un Vostro Pronto riscontro porgo

Distinti saluti

STEFANO BENEDETTI

Consigliere Comunale di F.I.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

MASSA,#MAIPIUSOGNISPEZZATI Le uova di Pasqua Ail per finanziare i 50 mila euro che ogni anno in due borse di studio l’Ail da per medici ematologi alla nostra Asl oltre ad altre iniziative.

Massa,Collane di marca a prezzi stracciati? Erano tarocche: sequestrati 15mila prodotti

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!