Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
11:08 pm - lunedì Agosto 19, 2019

ESPOSTO PER IPOTESI DI TRUFFA E RICHIESTA DI ACCERTAMENTI NEI CONFRONTI                        DELLA DITTA DI RIMOZIONI AUTO INTESTATA AL RAG. GIOVANNI PALLA.

72 Viewed redazione 0 respond
Spread the love

20160203_105713

A seguito dell’ episodio accaduto all’interno del NOA di Massa, che ha visto coinvolto il Rag. Giovanni Palla, il quale , in qualità di titolare
dell’omonima ditta, ha notificato a brevi mani la ricevuta fiscale di euro 41,00 che allego a questo esposto, come diritto di chiamata, senza però specificarlo nel documento rilasciato, mi sento in obbligo di esporre i fatti alle autorità competenti, affinchè intervengano per accertare la legalità e la legittimità di tale anomala iniziativa, messa in atto senza, peraltro, aver prestato il servizio di rimozione auto. Infatti l’autovettura è stata immediatamente spostata dal proprietario, sig. Alberto Ricci, dopo essere stato minacciato di emissione di sanzione, cosa davvero originale, se pensiamo che il Palla non è un Vigile Urbano e neanche un pubblico ufficiale.
Detto ciò, mi preme far osservare che l’ Asl 1 di Massa Carrara, ma anche il Comune di massa, hanno affidato il servizio in oggetto a questa ditta, che non è in possesso di un’area o capannone idonei per  ricevere i mezzi rimossi dalla strada, anzi, ci troviamo di fronte ad una serie di continue infrazioni, poichè è abitudine del rag. Palla scaricare le auto lungo le pubbliche strade e principalmente in via Benedetto Croce dove ha sede la propria ditta. Ma non solo. Lungo questa strada, nonostante il divieto, troviamo giornalmente parcheggiati i suoi camion che trasbordano pericolosamente  dalle strisce degli spazi di sosta.
Per quanto sopra, chiedo che sia accertata la posizione del rag. Palla e la legalità e legittimità del suo operato, sia per quanto riguarda l’ episodio accaduto all’interno del NOA, sia per lo svolgimento della sua attività lavorativa, compreso la verifica delle  convenzioni contratte con l’Asl e con il Comune di Massa, tenendo presente che la vigente normativa impone all’operatore che si occupa di rimozioni auto, la disponibilità di spazi e aree destinate  ai mezzi rimossi.
Allego ricevuta ficsale rilasciata al sig. Ricci

Massa, li 04.02.2016
IL CONSIGLIERE COMUNALE
STEFANO BENEDETTI

News Feed
Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in
prev-next.jpg

Forza Nuova per il Giorno del Ricordo del 10 febbraio

MASSA: San Carlo incontro sulla sicurezza confermato anche in caso di pioggia.

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!