Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
11:34 am - martedì Ottobre 15, 2019

CRONACA Celebrazioni del Corpus Domini in diocesi

556 Viewed redazione 0 respond

La solennità del “Corpus Domini” è una delle feste più “cattoliche” della storia.

Celebra infatti la presenza viva e reale del Signore, nel pane e nel vino consacrati. La Chiesa onora e adora il “Corpo del Signore”, spezzato e donato per la salvezza di tutti gli uomini, vero cibo e vera bevanda per sostenere “vita nello Spirito”. “L’Eucaristia – lo afferma il Concilio Vaticano II – è fonte e culmine della vita cristiana”, e per questo che nelle principali chiese della Diocesi vengono organizzate, al termine delle celebrazioni, pubbliche processioni, per portare il “Corpo del Signore” tra le vie della città, laddove le persone vivono l’esistenza quotidiana. A Massa, come vuole la tradizione, il “Corpus Domini” si festeggia di giovedì: il 20 giugno, alle ore 21, il vescovo Giovanni presiede, in Cattedrale, la S.Messa solenne e, a seguire, la processione cittadina. A Carrara, domenica 23 giugno, alle ore 18, in Duomo, sarà mons. Eugenio Binini, vescovo emerito, a celebrare la S.Messa solenne e la processione mentre a Pontremoli, nello stesso giorno, nella Concattedrale, alle ore 18 sarà presente il vescovo Santucci. Infine, lo stesso Vescovo, alle ore 21 presiederà la celebrazione nella chiesa di san Pietro ad Avenza.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

MASSA,Recuperata dai Carabinieri cassapanca del XVI secolo rubata dal Castello Malaspina il 31 ottobre del 1980. Era in casa di un professionista emiliano che l’aveva ricevuta in eredità dal padre

Marmo di Carrara diventa Via della memoria

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!