Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
6:44 pm - venerdì Luglio 19, 2019

Corecom, ok unanime del Consiglio all’attività svolta. Il presidente Bugliani (Pd): “Lavoro straordinario in particolare sulla tutela dei minori”

434 Viewed redazione 0 respond
Spread the love

Ok unanime del Consiglio all’attività del svolta nel 2018 da Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) che ha appunto approvato la relazione consuntiva illustrata in aula dal presidente della commissione Affari istituzionali Giacomo Bugliani.

“ Grazie al Corecom – ha spiegato Bugliani- sul fronte della comunicazione il lavoro svolto è stato tanto e i dati ci dicono che è in aumento. Fondamentale l’impegno per la tutela dei minori nell’uso di internet e delle nuove tecnologie che è stata oggetto di una nuova convenzione con Agcom, mentre l’Osservatorio nazionale Internet@Minori, avviato nel 2014, rappresenta oggi un sicuro punto di riferimento per gli studi e le iniziative in questo campo”. Bugliani ha posto l’attenzione anche sull’intervento sulla scuola e la formazione degli insegnanti su temi quali l’uso della rete, le fake, il cyber bullismo, le dipendenze sul web. Nel dettaglio 17 le riunioni del comitato, 90 le delibere, circa 400mila euro utilizzati in bilancio, di cui poco meno di 228mila euro per le attività proprie e poco più di 172mila euro per le attività delegate dall’Autorità di garanzia. Bugliani ha ricordato che il 2018 è stato l’anno della sottoscrizione della nuova convenzione tra Agcom e Corecom Toscana e dell’entrata in vigore della nuova modalità di gestione delle controversie, con la piattaforma unica a livello nazionale Conciliaweb. Questo ha fatto aumentare le istanze di conciliazione presentate del 21,7 per cento in più rispetto all’anno precedente e un totale di istanze accolte pari a 8mila 363. Sul fronte della par condicio ci sono state le campagne per le politiche del 4 marzo, per le amministrative del 10 maggio (turno di ballottaggio il 24 maggio), che hanno coinvolto 21 amministrazioni in tutte le province, e per i referendum sulla fusione dei comuni l’11 e 12 novembre. Nel 2018 il tema della comunicazione è stato legato alla disabilità, con il riconoscimento pubblico a Jacopo Melio e Ilaria Bidini comunicatori toscani dell’anno, mentre il premio alla migliore tesi di laurea è andato a Silvia Bertelli con un lavoro sulla comunicazione digitale per la storia. La migliore trasmissione televisiva autoprodotta ha invece inaugurato il concorso “Fatto in Toscana”. Tra le attività convegnistiche da segnalare il seminario “Spionaggio e controspionaggio cibernetico” nel maggio scorso e “La comunicazione cambia: cambiamo le regole. Verso una nuova legge regionale di disciplina del Corecom” a giugno e “Internet sicuro. Educare alla consapevolezza in rete” a settembre.

Lorenza Berengo

Consiglio regionale della Toscana

Ufficio stampa e comunicazione

Gruppo Partito Democratico

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

Canili, dalla Regione 110mila euro per ampliare quello di Mulazzo in Lunigiana. Soddisfatto Bugliani (Pd): “Toscana all’avanguardia nella tutela degli animali e prevenzione randagismo”

Massa,Servizio civile, i progetti del Comune

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!