Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
7:19 pm - venerdì Luglio 19, 2019

Bus in ritardo e autista provato: salta la gita scolastica della media G. P. Giorgini di Montignoso

668 Viewed redazione Commenti disabilitati su Bus in ritardo e autista provato: salta la gita scolastica della media G. P. Giorgini di Montignoso
Spread the love

Delusione e rabbia per i ragazzi della prima media della scuola G. P. Giorgini di Montignoso che stamani avrebbero dovuto andare a Parma in gita scolastica

e che sono rimasti a casa per la scelta dei loro genitori allarmati dalle condizioni del bus e dell’autista.

Ecco i fatti: l’appuntamento per la partenza della gita era per le 7 e mezzo di stamani davanti al mercato ortofrutticolo delle Jare. Puntuali, ragazzi, insegnanti e genitori, hanno atteso il pullman noleggiato per la gita, che è arrivato con notevole ritardo. Il mezzo è parso a molti genitori piuttosto vecchio ed usurato ma a sconvolgere tutti sono state le apparenti condizioni dell’autista: “È sceso dal pullman con i pantaloni bagnati. Sembrava assai poco lucido e quantomeno molto stanco.” I genitori si sono molto allarmati temendo che l’autista avesse bevuto e hanno rifiutato di far salire i ragazzi sul pullman. Sono stati chiamati i carabinieri e i vigili urbani ed anche l’agenzia che ha fornito il pullman. L’autista è stato sottoposto all’alcool test che però è risultato negativo. Dall’ agenzia di viaggi è arrivata la conferma della regolarità del viaggio ma nessun rappresentante è andato a verificare di persona. In seguito è emerso che l’autista, che aveva sostituito un altro già sostituto a sua volta, arrivava da un viaggio lungo e non aveva potuto riposarsi. I genitori hanno quindi deciso di non mandare i loro figli in gita e li hanno riportati a casa.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

Terrorizza i commessi per avere i panini gratis

Carrara, agli arresti domiciliari per rapina, viene “pizzicata” dai carabinieri in città: in carcere 44enne

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!