Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
7:07 pm - domenica Agosto 18, 2019

Asl, gli stipendi dei medici

122 Viewed redazione Commenti disabilitati su Asl, gli stipendi dei medici
Spread the love

Nuovo ospedale di MassaCarrara
Sono 591 i medici, dirigenti, dell’organico della Asl 1, Usl Toscana nord Ovest, così come la Regione vuole si chiamino oggi tutte le sue aziende sanitarie; oltre 43, 7 milioni di euro è la cifra spesa dall’azienda sanitaria per gli stipendi, lordi, dei suoi medici.

Numeri da grande industria quelli della sanità. Numeri che fanno dell’Asl la più grande azienda pubblica del territorio apuano, con il maggior numero di dipendenti con funzioni e contratti assimilabili a quelli dirigenziali.
Ma quanto guadagnano i medici dell’Asl apuana? Tutti meno del 2015, ma con una media che sfiora i 70 mila euro per ciascuno. Così, oltre a pubblicare (di sotto) tutti i nomi dei medici della Asl 1 con i loro compensi, ricevuti nel 2016, tra stipendio fisso e prestazione intra-moenia, abbiamo estrapolato la classifica dei dieci più pagati.
Al top delle retribuzioni c’è Franco Passani, primario oculista, con 344. 951, 42 euro lordi l’anno, seguito dal dottor Alberto Baratta, direttore del dipartimento di Emergenza urgenza: per lui 223. 433, 96 euro di reddito. Il dottor Giovanni Niccoli, uno dei più grandi gastroenterologi della Toscana, con 179. 765, 60 ha superato per reddito nel 2016 Giuliano Biselli, direttore del presidio ospedaliero delle Apuane della Azienda Usl 1 Massa e Carrara, che ha guadagnato 171. 905, 77 euro.
Il dottor Roberto Marrai, ginecologo, 156. 672, 61, seguito da Tito Torri, massese doc, dipendente dell’Asl apuana dal 1979, creatore a Massa della radiologica interventistica, 144. 426, 33 euro.
Chiudono la top ten: il dottor Maurizio Varese, direttore del Dipartimento delle dipendenze dell’Asl 1, con 134. 500, 63 euro, il dottor Alberto Conti, direttore del Pronto Soccorso con 133. 372, 72 euro, Aldo Casani, direttore dell’unità operativa Nefrologia e dialisi, con 125. 197, 51 e infine il dottor Giuseppe Arena, direttore della Cardiologia, con 124. 126, 33.
Va segnalato, comunque, che il medico apuano più “ricco” non lavora in terra apuana, ma risulta il dermatologo carrarese Giovanni Bagnoni, che presta servizio all’ospedale di Livorno ed ha incassato nel 2016 435. 880, 00 mila euro.
I redditi dei medici apuani, pubblicati dal giornale Il Tirreno, sono la risultanza di due voci, le più consistenti, dello stipendio: il compenso fisso e quello derivante dalla libera professione in regime di intra-moenia. Si tratta, sostanzialmente, di prestazioni di tipo privatistico, svolte o all’interno dello stesso ospedale o in ambulatori convenzionati con l’Asl.
Il dottor Passani è anche quello che dall’intra-moenia “aggiunge” di più al suo stipendio fisso (oltre 218 mila euro arrivano da lì), seguito dal dottor Niccoli, circa 75 mila euro dalla libera professione e dal dottor Marrai, circa 65 mila euro.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
prev-next.jpg

SFRATTO DELLA SIG.RA BRUNELLA S. DALL’ ALLOGGIO DI LAVACCHIO ( COMUNE GARANTE)

Bolletta alla mamma morta per una casa espropriata da 40 anni

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!