Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
9:34 pm - domenica Ottobre 20, 2019

Al Mercato delle Jare una discarica pericolosissima

71 Viewed redazione Commenti disabilitati su Al Mercato delle Jare una discarica pericolosissima

Insieme al consigliere comunale Sergio Bordigoni mi sono recato, su richiesta di alcuni operatori commerciali, presso il Mercato delle Jare, trovando una grave situazione di degrado, sporco e occupazioni abusive».

Si apre così la segnalazione del presidente del Consiglio comunale di Massa, Stefano Benedetti, all’amministrazione comunale e al comandante della polizia municipale.

«Al piano terra – racconta – migliaia di metri quadrati sono stati trasformati in una discarica di materiali infiammabili, dove, tra l’altro, sono presenti diverse bombole cariche di gas e prodotti chimici come i diluenti, altamente infiammabili. Mi chiedo cosa potrebbe accadere in caso di incendio e se gli occupanti hanno contratto delle polizze assicurative specifiche e comunque confermo che nell’intera area sottostante non sono presenti estintori o sistemi antincendio.
Sempre al piano terra una parte dell’area è stata destinata a magazzino contenente montagne di ferro, palchi e strutture metalliche presumibilmente utilizzate per l’allestimento di palchi per spettacoli. Nel merito chiedo se l’occupazione è stata autorizzata, se esiste un contratto e chi è l’occupante. Per quanto riguarda invece l’attività di rivendita di merce usata, vorrei sapere quanti metri hanno a disposizione, se sono ancora autorizzati all’uso di così tanti metri quadrati e chiedo anche copia della convenzione. Vorrei anche sapere se la discarica di materiali vari creata dagli stessi gestori della rivendita è autorizzata o meno. Mi è stato fatto notare che al piano superiore, dove sono presenti i magazzini di ortofrutta, alcuni fondi lato Viareggio sono utilizzati in modo illegittimo e poi esiste una condizione igienica sanitaria inaccettabile con bagni pubblici abbandonati e sporchi. Un’altra cosa che genera perplessità è la presenza di due mezzi pesanti riportanti la scritta Acqua Azzurrina, parcheggiati nell’area presa in affitto dall’Evam Spa produttore dell’acqua Evam. Per quanto sopra, vi invito ad intervenire per accertare la presenza della discarica sopra esposta, il rischio che possa prendere fuoco ed assumere tutti i provvedimenti del caso, quindi pulire l’intera area ed eliminare il rischio che possa accadere qualcosa di grave. Vorrei conoscere la situazione relativa alle occupazioni della rivendita di cose usate e All ’ utilizzo dei magazzini per materiali da palchi e spettacolo».

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

È morto Franco Gussoni, ex-presidente della Provincia di Massa-Carrara

Sempre connessi anche in vacanza: a Rimini e Riccione la copertura migliore

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!