Coronavirus: la Russia approva il suo terzo vaccino

Coronavirus: la Russia approva il suo terzo vaccino

20 Febbraio 2021 Off Di redazione
Spread the love

MOSCA – La Russia sabato ha approvato l’uso nel suo territorio di un terzo vaccino contro il coronavirus denominato CoviVac, ha detto sabato il primo ministro Mikhail Mishoustine, sebbene non siano ancora iniziati studi clinici su larga scala.

La Russia aveva fatto lo stesso per i suoi altri due vaccini, lo Sputnik V e quello progettato dal Vector Institute di Novosibirsk.

“Oggi la Russia è l’unico paese ad avere già tre vaccini contro il COVID-19”, ha detto Mikhail Mishoustine alla televisione di stato.

Lo Sputnik V è stato approvato ad agosto e la fase finale della sperimentazione clinica è iniziata a settembre.

Le vaccinazioni di massa sono iniziate a dicembre e da allora più di due milioni di russi hanno ricevuto almeno la prima dose, secondo il ministero della salute.

Sono appena iniziate le iniezioni di massa con il vaccino ideato dal Victor Institute.

FONTE:reuters.com