Questa potrebbe essere la roccia più antica della Terra, ma è stata raccolta sulla luna

Questa potrebbe essere la roccia più antica della Terra, ma è stata raccolta sulla luna

12 Febbraio 2021 Off Di redazione
Spread the love

Una pietra di 9 chili e forse più di 4 miliardi di anni trovata nel 1971 potrebbe essere la roccia terrestre più antica mai scoperta – è interessante, tuttavia, non è stata trovata sul nostro pianeta, ma a 384.400 chilometri di distanza: più precisamente, sulla luna .

La pietra è stata trovata nel satellite naturale Terra e portata sul nostro pianeta dagli astronauti della missione Apollo 14, l’ottava spedizione della NASA sul suolo lunare, in cui sono stati raccolti più di 42 chilogrammi di rocce lunari – la pietra in questione, però, probabilmente hanno preso lo stesso percorso degli astronauti, dalla Terra alla Luna, qualche miliardo di anni fa.

Big Bertha”, la pietra più antica della Terra, trovata sulla luna © NASA

Per coloro che si chiedono come una roccia abbia viaggiato da qui alla luna , vale la pena ricordare che siamo abituati a pezzi di comete o anche altri pianeti che cadono sulla Terra: questo caso è andato semplicemente nella direzione opposta, essendo il primo documentato “meteorite terrestre “.

© Kauê Vieira

Edgar Mitchell e Alan Shepard, astronauti dell’Apollo 14, esaminano la pietra © Wikimedia Commons

Secondo un articolo firmato dallo scienziato svedese Jeremy Belluci, del Museo svedese di storia naturale – e pubblicato sulla rivista scientifica Earth and Planetary Science Letters, le caratteristiche della roccia “rappresentano condizioni di pressione, temperatura e ossidazione mai riscontrate sul luna “o, più probabile risposta, indicano un materiale formatosi sulla Terra, ma catapultato sul satellite a causa di un forte impatto sulla Terra, come da un grande asteroide .

La pietra ancora sul suolo lunare © Kauê Vieira La pietra ancora sul suolo lunare

La pietra ancora sul suolo lunare © Wikimedia Commons

La pietra era intitolata “14321” e soprannominata “Big Bertha”, ed è di un tipo chiamato “breccia”, che si caratterizza per essere un collage di diversi tipi di minerali. È stato uno di questi tipi, chiamato zirconite, che ha portato Belluci e il suo team a sospettare l’origine di Big Bertha, a causa di condizioni mai viste prima sulle rocce lunari. La conclusione è stata che all’interno della roccia c’era questo meteorite terrestre. Se la datazione è davvero corretta – 4.011 miliardi di anni – e soprattutto se l’origine è confermata, questa sarà la più antica pietra terrestre mai scoperta.

Scienziato esaminando rock 14321© Kauê Vieira Scienziato esaminando rock 14321

Scienziato che esamina la roccia © NASA

Secondo l’autore, la conclusione, se confermata, potrebbe portare alla revisione di molte ricerche condotte con altre rocce lunari del pianeta – e potrebbe rivelarsi un capitolo importante anche per gli studi sulla formazione della luna . Nonostante la scoperta, la ricerca di Belluci sta attualmente procedendo a rilento, a causa dei limiti imposti dall’attuale pandemia. Nessun problema, però: chi ha aspettato più di 4 miliardi di anni, viaggiato dalla Terra alla Luna e poi di nuovo sulla Terra, può aspettare ancora un po ‘.

© Kauê Vieira

© CC

                                       

 

FONTE:hypeness.com.br