Covid: l’idea geniale di uno scienziato tedesco per contenere il contagio in classe

Covid: l’idea geniale di uno scienziato tedesco per contenere il contagio in classe

Novembre 14, 2020 Off Di redazione
Spread the love

Tenere le finestre aperte d’inverno per areare i locali e contenere la diffusione del coronavirus è più facile a dirsi che a farsi. Ma un liceo di Magonza, in Germania, crede di aver trovato una soluzione semplice ed economica: un sistema di ventilazione fai da te, progettato dal marito scienziato di una professoressa dell’IGS Mainz-Bretzenheim.

Funziona come una cappa da cucina: sopra ogni banco è appeso un imbuto di plastica trasparente, attaccato a un tubo abbastanza stretto. I vari tubi a loro volta sono collegati a uno più largo, che porta a un ventilatore, il quale dirige l’aria all’esterno, attraverso una finestra inclinata.

Il sistema di aerazione in una classe di Magonza DANIEL ROLAND/AFP or licensors© Fornito da Euronews Il sistema di aerazione in una classe di Magonza DANIEL ROLAND/AFP or licensors

“Gli alunni si siedono sotto la cappa d’aspirazione”, spiega Frank Helleis, l’inventore. “Il loro respiro caldo sale verso l’alto, insieme agli aerosol. Gli aerosol vengono raccolti dalla cappa, passano nel grande tubo e poi vengono portati fuori grazie al ventilatore”.

Economico e facile da costruire

I test effettuati dal prestigioso Max Planck Institute for Chemistry, dove lavora Helleis, hanno dimostrato che il sistema riesce a rimuovere oltre il 90% degli aerosol dalla stanza, alla pari con le unità di filtrazione dell’aria più all’avanguardia sul mercato. La differenza da questi sistemi high-tech è il prezzo e la reperibilità dei materiali per costruirlo. Costa infatti solo 200 euro e i materiali si trovano in tutti i negozi di bricolage.

Ed è apprezzato anche dagli studenti: “Non fa così freddo in quest’aula. Non ci sono tante finestre aperte e quindi è più piacevole stare qui che in altre aule”, dice un’alunna.

Qualche volontario, seguendo le istruzioni dello scienziato, ha costruito il sistema in appena mezza giornata. Il Max Planck Institute for Chemistry ha condiviso online le istruzioni di montaggio, per chiunque volesse copiare l’idea.

“L’umore nelle scuole tedesche è sempre più incerto. Il numero di casi è in aumento, anche negli istituti scolastici2, dichiara il preside dell’istituto, Roland Wollowski. “Ecco perché saremmo contenti di avere presto a disposizione questi sistemi di ventilazione ovunque, così potremmo concentrarci solo sull’insegnamento”

Un sistema, insomma, economico, facile da installare, sicuro e che permette soprattutto agli studenti di continuare ad apprendere in classe.