MASSA:Tre nuove piazze: presentati i progetti

382 Viewed redazione 0 respond

S’annuncia un corposo piano di interventi di riqualificazione per Massa che riguarderà tre piazze della città: piazza Garibaldi, piazza San Carlo e una da costruire ex novo davanti all’Istituto Felice Palma.

Ad annunciarlo questa mattina sono stati il sindaco Francesco Persiani e l’assessore ai lavori pubblici Marco Guidi in conferenza stampa.

Tre interventi che cambieranno il volto della città e che restituiranno a Massa piazze più belle, vivibili ed ecosostenibili, che costeranno alle casse comunali 300mila euro: 150mila per piazza Garibaldi, 65mila per la nuova piazza davanti all’istituto d’arte, e 85mila per San Carlo.

“Non sono tre progetti spot – precisa il primo cittadino – è un percorso di riqualificazione che richiede tempo, ma necessario. Abbiamo intensione di confrontarci, oltre che con i tecnici, anche con i cittadini per ascoltare i loro pareri, i loro consigli e restituire loro maggior decoro e valorizzare l’intera città, dal centro alla montagna”.

Piazza Garibaldi, che collega la parte vecchia del centro storico con quella nuova, avrà un volto completamente diverso: si aprirà verso la chiesa seicentesca della Madonna della Misericordia; verranno rinnovati gli arredi, le panchine e la pavimentazione; ci sarà un nuovo impianto di illuminazione e verranno piantati nuovi alberi. Per completare l’opera sarà ripulita anche la statua del condottiero.

Per la Piazza di San Carlo, l’amministrazione ha voluto recuperare e valorizzare l’elemento dell’acqua: la fontana al centro della piazza verrà spostata lateralmente, per avere una piazza più “libera” e che si presta ed eventuali manifestazioni o spettacoli. Intorno alla fontana verranno creati dei cechi per dare l’idea di una goccia d’acqua che si espande e di notte i cerchi saranno illuminati dai led. Per consentire ai visitatori di ammirare la città dall’alto, verranno posizionate delle panchine creando così una sorta di terrazza panoramica.

La vera novità sarà la piazza davanti all’istituto d’arte. Pensata dall’amministrazione per valorizzare la zona, e restituire agli studenti e alla cittadinanza uno spazio di confronto, modificando la viabilità. “Con questi tre interventi daremo un volto nuovo alla città e restituiremo ai cittadini ciò che ci è mancato durante l’emergenza sanitaria: la socialità – ha detto l’assessore Guidi – Non ci saranno stravolgimenti, ma piccoli aggiustamenti dove possibile e grandi progetti come quello per la nuova piazza, sempre rispettando il bilancio”.

I tempi non saranno immediati, ma l’amministrazione punta a non perdere tempo. L’idea è di partite con i lavori agli inizi di settembre. Nel frattempo, ci sono altri due progetti da ultimare: quelli di piazza della Stazione e di piazza Bertagnini.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

Furti di identità, a Massa-Carrara quasi 2 frodi creditizie alla settimana

MASSA:PIAZZA FELICE PALMA

Related posts
Comments are closed
Call Now ButtonChiamaci
Translate »