Saldi estivi al via il 1° agosto in Toscana

494 Viewed redazione 0 respond

Saldi di fine stagione estiva 2020 al via il primo agosto, per una durata di 30 giorni, e sospensione del divieto di vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti.

Lo stabilisce una delibera approvata nella giunta regionale toscana sulla base di quanto condiviso in sede di Conferenza delle Regioni e delle Province autonome e dopo consultazioni con le categorie dei commercianti che hanno chiesto in modo unitario di indicare tale data.

“Non era mai successo prima di avviare i saldi ad agosto – spiega l’assessore alle attività produttive e commercio Stefano Ciuoffo – ma, a causa della chiusura forzata per l’emergenza Covid 19, la Conferenza delle Regioni, nella riunione dello scorso 7 maggio, ha deciso di posticipare la data di inizio proprio per la straordinarietà della situazione che abbiamo vissuto. Il presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini, con una nota dell’8 maggio inviata a tutte le Regioni, ha raccomandato di dare seguito a tale decisione, per una omogenea applicazione su tutto il territorio nazionale, e la Toscana si è adeguata dopo aver sentito le categorie del commercio locali. Contestualmente, preso atto dell’eccezionalità del 2020, abbiamo sospeso il divieto delle vendite promozionali nei 30 giorni antecedenti l’inizio dei saldi. Vendite che quindi potranno continuare anche a luglio, tenendo cos&igr ave; conto sia delle esigenze dei commercianti che di quelle della clientela”.

CONFARTIGIANATO SODDISFATTA
“Un plauso da parte di Confartigianato Firenze alla decisione della Regione di posticipare al 1° agosto l’inizio dei saldi. Una scelta che di fatto era inevitabile alla luce dello scenario che stiamo vivendo. Questa potrebbe essere l’occasione per rimettersi ad un tavolo e ripensare al sistema dei saldi che nascono tradizionalmente come svendita di fine stagione ma che con il tempo si sono trasformati in un momento di acquisto nel bel mezzo della stagione sia invernale che estiva.” E’ quanto dichiarato da Alessandro Sorani, presidente di Confartigianato Firenze, che commenta così la scelta della Regione Toscana di posticipare al 1° agosto 2020 l’inizio dei saldi di fine stagione estiva.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

Bollette della luce gonfiate: cinque consigli per evitare fatture elevate

Paolicchi (Legacoop Toscana – Welfare): “Riaprire il prima possibile i servizi educativi 0-3” Le Linee guida del Governo che consentono la riapertura dei centri estivi escludono i servizi per la fascia da zero a tre anni: “Si rischia che a essere penalizzate dalla situazione siano soprattutto le donne, come lavoratrici e come madri”

Related posts
Comments are closed
Call Now ButtonChiamaci
Translate »