Massa nasce il circolo “Comandante Vico”

Massa nasce il circolo “Comandante Vico”

Aprile 20, 2020 Off Di redazione
Spread the love

A Massa nasce il circolo “Comandante Vico” in onore del capo partigiano Alfredo Gianardi.

“Siamo un gruppo di giovani studenti massesi – scrivono i due rappresentati del circolo, Marino Ricci e Pietro Gianardi – che hanno deciso con l’assenso del Direttivo provinciale di costituire un circolo Anpi sul territorio comunale, intitolato alla memoria del comandante partigiano Vico. La motivazione che ci ha spinto a prendere questa iniziativa, nasce dalla consapevolezza di dover riaffermare con forza tra i nostri coetanei, in una fase storica caotica e priva di punti di riferimenti, i valori fondativi della nostra democrazia: l’Antifascismo e la Costituzione”.
“E’ fondamentale ristabilire il trait d’union tra la nostra generazione e le precedenti, il nostro non è semplicemente un intento simbolico ma una concreta volontà d’essere, infatti il nostro sarà un antifascismo militante. Creeremo uno spazio aperto di dibattito e d’azione a partire da temi riguardanti la lotta antifascista, la cultura, lo storia locale e le principali questioni che riguardano direttamente il nostro futuro”.
“Cominceremo fin da subito il nostro lavoro. Il 25 aprile alle ore dodici, deporremo una corona di fiori presso il Monumento del Partigiano di Largo Matteotti, con tre nostri rappresentanti nel rispetto delle norme vigenti. Queste manifestazioni devono essere portate avanti da persone consapevoli dei valori che la Resistenza incarna, non da ex militanti neofascisti e da amministratori che a più riprese, in questi anni, hanno oltraggiato la storia dell’antifascismo locale dimostrando di ignorare le sofferenze che la popolazione della nostra città ha patito durante la seconda guerra mondiale”.