Università chiuse, Frugoli (Lega): La Regione si attivi affinchè Trenitalia rimborsi gli abbonamenti agli studenti pendolari.

522 Viewed redazione 0 respond

“Data la chiusura delle università fino al 15 Marzo su disposizione del Governo, sarebbe un bel gesto se Trenitalia rimborsasse ai giovani il costo dell’abbonamento del treno che hanno appena acquistato.

I giovani massesi che si recano a Pisa spendono 80€ di abbonamento mensile: una cifra già abbastanza impegnativa per un giovane studente. Se non fossero disponibili a rimborsare, che prolunghino almeno la scadenza dell’abbonamento oltre il termine previsto.

– Interviene Filippo Frugoli, Commissario Provinciale Lega Giovani – “Il coronavirus è arrivato anche in Toscana con conseguenze negative sull’economia regionale. Al momento dalla Regione non ho sentito alcun annuncio di misure a sostegno delle imprese, dei giovani o del settore turistico del territorio regionale e nemmeno provinciale. – Conclude Frugoli – Nell’attesa di conoscere le misure sul lavoro previste dalla Regione, chiedo quindi che almeno, essa si attivi immediatamente a partire dallo stipulare un accordo con Trenitalia che permetta di rimborsare o prorogare l’abbonamento dei treni agli studenti pendolari.”

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

Scuola, Marchetti (FI) con i 13 bidelli di Massa Carrara senza contratto «La Regione non lasci indietro nessuno. In Toscana 268 posti perduti Tutelare a ogni costo l’occupazione oggi più che mai»

Susanna Ceccardi candidata del centrodestra per la Regione Toscana

Related posts
Comments are closed
Call Now ButtonChiamaci
Translate »