Oleg Musica ha incontrato il presidente dell’associazione culturale ”Cuore Russo

582 Viewed redazione 0 respond

Dal 24 al 26 febbraio in Italia è venuto nuovamente Oleg Musica – l’attivista del movimento ”Kulikovo Pole”, il rappresentante del partito di tutta l’Ucraina ”Rodina”.

Oleg è stato accompagnato da Ioulia Makarova- Liakh, vice-presidente dell’Associazione culturale della città di Massa ”Cuore Russo” e corrispondente del giornale Russia Privet a Milano e a San Pietroburgo. Oleg vive in Germania, ma la sua città d’origine è Odessa. Oleg era in Odessa durante gli eventi tragici del 2 maggio del 2014, si è trovato dentro la Casa dei Sindacati, ha visto gli orrori della strage di Odessa ”dal vivo” ed è sopravvissuto per miracolo. Oleg è un attivista, fa di tutto per rompere il blocco di informazione sorto in Occidente attorno a quello che sta succedendo in Ucraina, attorno alla strage di Odessa e la situazione a Donbass. Oleg è spesso presente all’ONU, OSCE, partecipa agli eventi e alle conferenze nelle varie città europee, presenta il libro ”Odessa. 4 anni dopo”, già tradotto in lingua tedesca e greca, a breve verrà terminata la traduzione in Italiano e verrà organizzata una presentazione del libro ”Odessa. 4 anni dopo”.

Nella regione Toscana Oleg Musica si è incontrato col Presidente dell’Associazione culturale ”Cuore Russo” Marco Mosti: l’Associazione si occupa degli aiuti umanitari per la popolazione di Donbass e altre zone colpite dai conflitti armati. C’è stato un’incontro con il Vice-sindaco di Massa Andrea Cella, che si è dimostrato pronto ad aiutare ad organizzare la presentazione del libro a Massa. Il Vice-sindaco ha espresso l’interesse per una futura collaborazione costruttiva che rafforza i legami culturali e di amicizia e favorisce la pace in Europa. Speriamo tutti in una collaborazione proficua e costruttiva fra le persone interessate ognuno a modo suo alla prosperità del proprio paese e convinte assolutamente nella stessa maniera che la cooperazione giusta costruttiva e reciprocamente vantaggiosa attualmente è assolutamente necessaria ha concluso Oleg alla fine dell’incontro.Ioulia Makarova-Liakh

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

Workshop sui cambiamenti climatici al Liceo Marconi

CARRARA:La statua in marmo più grande del Giappone

Related posts
Comments are closed
Call Now ButtonChiamaci
Translate »