Poca informazione sulle contaminazioni.

Poca informazione sulle contaminazioni.

Gennaio 22, 2020 Off Di redazione
Spread the love

Il sistema sanitario toscano non informa sufficientemente l’utenza sull’espansione a macchia d’olio del focolaio cinese e non organizza eventi o seminari preventivi e/o di profilassi.

La salute è un diritto primario e la commissione sanitaria non garantisce al paziente la tutela della stessa.
Ricorderete sicuramente i numerosi casi di malasanità e di decessi ingiustificati nel corso degli anni.
Le famiglie delle vittime attendono ancora risposte non solo dal punto di vista burocratico ma anche dal punto di vista umano.
Se i pazienti non hanno informazioni sufficienti su queste nuove contaminazioni estere,in che modo dovrebbero agire?
A che cosa serve avere una commissione regionale sanitaria se poi non ci rappresenta e non va incontro alle complicazioni dei soggetti?
Credo che,come consuetudine,la sinistra in regione abbia un un un atteggiamento di indifferenza verso i più deboli,verso tutti,osserva Arianna Bertuccelli della Lega.