MASSA:Mercoledì sera in Consiglio Comunale è accaduto un fatto gravissimo

MASSA:Mercoledì sera in Consiglio Comunale è accaduto un fatto gravissimo

Gennaio 18, 2020 Off Di redazione
Spread the love

Mercoledì sera in Consiglio Comunale è accaduto un fatto gravissimo: il Segretario generale ha impedito alla minoranza di partecipare alla votazione per l’elezione del vicepresidente del consiglio. Non era mai accaduto nella storia politica di Massa, i vicepresidenti li aveva sempre eletti l’intero Consiglio come del resto accaduto nel 2018. Purtroppo non c’è stata una maggioranza autonoma non subordinata ai tecnicismi e alle decisioni pilotate.

Quando si tratta di me, stranamente, vengono cambiate le regole in corsa usando due pesi e due misure e proprio per questo mi ero candidata. La mia candidatura era nata dalla volontà di realizzare quel progetto elettorale del Cambiamento per cui siamo stati eletti e che questa Amministrazione non sta rispettando e portando avanti. Non stiamo apportando alcun cambiamento, stiamo dando vita a parentopoli,amicopoli e consulenzopoli varie. I massesi non sono sciocchi vedono le consulenze fatte ai famigliari dei consiglieri comunali, vedono i famigliari dei politici trovare posti di lavoro comodi; mentre in Consiglio Comunale la mia maggioranza colpiva i lavoratori delle cooperative sociali B. Una volta, come destra sociale, ci occupavamo delle fasce sociali più deboli, oggi che governiamo siamo diventati una maggioranza che ha dimenticato i propri valori e tradito i propri elettori. Abbiamo tradito anche tutti coloro che ci avevano dato fiducia per avere un cambiamento, il cambiamento però c’è stato ma solo per una ristretta cerchia di soggetti. Dei Roberta Consigliera Comunale di Massa