Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news

Le meraviglie di Massa-Carrara in un video: la presentazione a Villa Cuturi

368 Viewed redazione 0 respond

Tre minuti di pura emozione sulle bellezze artistiche, storiche e paesaggistiche della provincia di Massa Carrara, realizzato dallo staff di Alessandro Colle, fotografo e con la regia di Francesco Quadrelli, film director, pronto per essere utilizzato come veicolo di promozione del territorio negli appuntamenti più importanti per il turismo.

La presentazione è avvenuta a Villa Cuturi a Marina di Massa, alla presenza degli assessori del turismo delle tre città aderenti all’ambito territoriale: per Massa, Andrea Cella; per Carrara, Federica Forti e per Montignoso, Eleonora Petracci.

Il video è uno dei tasselli che si va a inserire nella rete di contatti e incontri fra le tre realtà apuane, nel tentativo di organizzare una squadra unita, cosa non facile dal punto di vista culturale, per giocare al meglio la carta dell’incoming su un territorio che più di altri sta conoscendo una crisi economica e di perdita di appeal, specie sulla parte di costa, come hanno rilevato le recenti statistiche presentate dalla camera di commercio, di dimensioni preoccupanti.

Tuttavia, il turismo, come attività economica, è in movimento e come tale, per rispondere alle richieste di un mercato sempre più variegato, deve strutturarsi in maniera univoca e professionale:il video, è un breve viaggio di tre viaggiatori per la provincia, e la sensazione che si cerca di trasmettere in primis è lo stupore davanti alle piazze, alle chiese e agli scorci che vi si parano davanti, non solo le cave, che sono pur sempre presenti, ma non in maniera esclusiva e prepotente, si cerca di condurre il visitatore verso altre suggestioni ed altri luoghi, per esempio l’orto botanico, la Padula. Turismo esperienziale, sostenibile e rispettoso degli spazi, è il grande protagonista dei tre minuti di filmato.

Nel video sono stati utlizzati anche i droni, con vedute di grande impatto come villa Fabbricotti, le Alpi Apuane e la zona di Montignoso, immagini realizzate con l’aiuto di un esperto, Fabrizio Pacini.

Il video è in una versione “plasmabile”, cioè adattabile ad essere arricchita di nuovi contributi, come gli eventi culturali e folcloristici di primo piano che possono rendere ancora più appetibile la zona agli occhi di potenziali visitatori.

La domanda è: dove verrà visto il video? Il prossimo immediato appuntamento è la fiera di Vienna, una fiera “customer”, vale a dire non indirizzata ai tour operators, ma ai consumatori, cioè ai clienti possibili. L’ambito territoriale sarà presente con tutte le informazioni e con l’offerta da parte delle varie associazioni di categoria, come i balneari e gli albergatori. Questa è una positiva novità per la provincia , che non si è mai mossa unita in questo senso: la presenza ad una fiera, dopo la partecipazione di alcuni operatori locali a Rimini e a Lugano, è un segnale che c’è la volontà di dare concretezza ad un progetto, tanto inseguito, di realizzare un prodotto turistico vincente.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

Grave incidente sulla A15: camion ribaltato, autostrada bloccata

Il campo rom del Lavello è ancora lì: la Lega ricorda la promessa di De Pasquale

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!