Dalle cave di Carrara alla “galassia lontana lontana” di Star Wars

862 Viewed redazione 0 respond

Dalle cave di Carrara alla “galassia lontana lontana” di Star Wars. È proprio il caso di dirlo per i due busti che raffigurano Kylo Ren e Rey, due protagonisti della terza trilogia della fortunata saga fantascientifica creata dalla mente di George Lucas. Le due opere sono state realizzate in marmo bianco da due insegnanti del polo artistico “Gentileschi” di Carrara, Paolo Noto e Fabrizio Lorenzani, e per questo la città del marmo è balzata alla ribalta delle cronache nazionali e internazionali.

La Walt Disney Studios ha diffuso sui social un video (che si può vedere allegato a questo articolo) in cui si vedono alcune fasi della realizzazione, le cave apuane e il risultato finale con l’esposizione dei busti alla Galleria Sala Blu a Roma, dove si potranno ammirare fino al 29 dicembre. Il making of, dal blocco informe all’opera finita, è stato documentato dall’azienda carrarese Bebop Communications.

I due busti sono stati realizzati presso lo Studio marmore+ e presso lo Studio C, con marmo ordinario di Carrara per celebrare l’uscita al cinema di StarWars: L’Ascesa di Skywalker. «Ringrazio e mi complimento con i due artisti per il loro lavoro, un’eccellenza che ben si inserisce nelle migliori tradizioni di Carrara Città Creativa dell’Unesco» ha commentato il sindaco Francesco De Pasquale.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

Ancora nessuna traccia di Walter Del Freo, la sorella fa un appello alla Juventus

LAVORA CON NOI

Related posts
Comments are closed