Piano “Natale al sicuro”: aumentano i controlli nei maggiori centri cittadini della provincia

Piano “Natale al sicuro”: aumentano i controlli nei maggiori centri cittadini della provincia

Dicembre 19, 2019 Off Di redazione
Spread the love

Per il periodo delle feste di Natale, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto Paolo D’Attilio, ha determinato di adottare un piano di potenziamento dei controlli di sicurezza in ambito provinciale, attraverso un pianificato e coordinato impiego di tutte le risorse disponibili delle forze di polizia, per garantire la sicurezza dei cittadini.

Il Piano “Natale al sicuro” è stato poi predisposto nella giornata del 17 dicembre, al termine del Tavolo Tecnico del Questore Giuseppe Ferrari, al quale hanno partecipato l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, le specialità della Polizia di Stato, Polizia Stradale e Polizia Ferroviaria, e i Comandanti delle Polizie Municipali di Massa e di Carrara.

Si tratta di “servizi di prossimità” con pattuglie appiedate e automontate, che andranno ad aggiungersi agli ordinari dispositivi di controllo del territorio, a partire dal prossimo 20 dicembre fino al 6 gennaio 2020, per tenere sotto controllo i centri commerciali dei maggiori comuni della provincia, le vie dello shopping, tutte le zone sensibili, anche periferiche, quali fermate di bus, stazioni ferroviarie, parcheggi, nonché luoghi di culto basiliche, chiese.

Dispositivi di sicurezza dedicati sono stati previsti anche per le aree della movida e dei luoghi ove verranno allestiti i tradizionali mercatini di natale ed organizzati spettacoli di intrattenimento per grandi e piccini.

Maggiori controlli verranno effettuati anche per contrastare il commercio illegale dei fuochi d’artificio, il cui utilizzo scorretto, specie da parte di minori, è spesso causa di incidenti anche mortali.