Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
11:54 am - mercoledì Novembre 13, 2019

Massa,Traffici illeciti, sequestrati 200 grammi di cocaina e arrestato un marocchino

891 Viewed redazione 0 respond

La guardia di finanza di Massa Carrara ha intensificato, nella settimana del Ferragosto, le attività di prevenzione e contrasto ai traffici illeciti in tutta la provincia apuana.

Numerosi mezzi e persone controllate presso le aree più frequentate del litorale, diversi anche gli interventi in materia di polizia economico finanziaria, con riguardo alla regolare emissione dei documenti fiscali. Anche i centri storici delle città hanno visto la presenza delle pattuglie impegnate nel controllo economico del territorio.

Proprio nel centro storico di Carrara presso l’abitazione di un trentenne marocchino, pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, militari del nucleo di polizia economico finanziaria hanno rinvenuto un quantitativo di cocaina pari a 200 grammi predisposto per lo spaccio. Il soggetto è stato tratto in arresto in flagranza di reato.

E sempre nel centro storico, in questo caso di Massa, in particolare in zona Ponte, unità del gruppo di Massa Carrara, hanno individuato una centrale del falso gestita da un cinquantenne massese presso la quale era stata predisposta una pressa per stampa a caldo di magliette e sciarpe riportanti i loghi delle principali squadre di calcio e personaggi Disney. Negli hard disk sequestrati erano infatti presenti i files delle marcature da imprimere. Rinvenuti anche circa 150 articoli tra sciarpe e cappellini già confezionati e pronti per la vendita sul mercato illecito. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e il responsabile è stato segnalato a piede libero per violazione alla normativa sui marchi di fabbrica e sul diritto d’autore.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

DECORO O NON DECORO ?

Massa,seimila per Salvini a Marina : «Mai a un governo dei perdenti»

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!