Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
11:56 pm - sabato Novembre 16, 2019

Pomeriggio di Bocce paralimpiche a Sansepolcro 20 partecipanti all’iniziativa della Biturgia e della Cooperativa SEAN

489 Viewed redazione 0 respond

La Bocciofila Biturgia e la Cooperativa Sociale SEAN hanno organizzato mercoledì 15 maggio al Bocciodromo Comunale di Sansepolcro la prima edizione del Meeting Boccistico “Special Olympics” dedicato agli atleti paralimpici. Sono stati oltre venti i partecipanti a questa iniziativa che ha visto affrontarsi le squadre composte dai ragazzi del Centro di Socializzazione Casa di Rosa e del Centro Diurno di Riabilitazione UFSMA, seguiti dagli operatori ed Educatori della Cooperativa Sociale.

“Questa giornata è una festa per celebrare tutti assieme l’attività promozionale che da oltre tre anni portiamo avanti con questi ragazzi e che cerchiamo di rendere sempre più strutturata” dichiara il Presidente della Bocciofila Biturgia Giampiero Bernardini. L’evento ha goduto del patrocinio della FIB (Federazione Italiana Bocce) Toscana, sempre impegnata nell’attività paralimpica, oltre che del Comune biturgense, dell’Unione del Comuni della Valtiberina Toscana e dell’Azienda Asl Toscana Sud Est. Il Presidente di FIB Toscana Giancarlo Gosti commenta: “La Federazione sviluppa l’attività paralimpica ed è lieta delle risposte che società virtuose come la Biturgia forniscono sul territorio, offrendo un servizio alla comunità, valorizzando l’aspetto sociale della disciplina”. La presidentessa della Cooperativa SEAN Maria Cristina Ricci aggiunge: “SEAN è attiva dal 1980, operando nei vari settori del sociale e del sanitario. La collaborazione con la Bocciofila si è dimostrata proficua e ha permesso ai nostri ragazzi di prendere parte a uno sport inclusivo e aperto tutti. Ringraziamo la Biturgia che ci ha accolto con entusiasmo, creando un ambiente straordinario, come dimostrano i sorrisi dei ragazzi”. Era presente l’Assessore allo Sport del Comune di Sansepolcro Lorenzo Moretti che ha commentato: “Dopo l’attività con il basket, anche quella con le bocce paralimpiche sta prendendo piede. L’amministrazione comunale plaude a queste iniziative e le supporta con entusiasmo”. Era presente anche la Regione Toscana, con la vicepresidente del Consiglio Regionale Lucia De Robertis, che ha aggiunto: “Qui si respira un’aria positiva, emerge l’aspetto sociale dello sport, che ha tutto il nostro sostegno”. Ad assistere i ragazzi in campo sono stati il delegato FIB Arezzo Maurizio Paperini e i volontari della Biturgia che li hanno seguiti nel corso degli ultimi tre anni Gabriele Silveri e Fosco Boschi. Una volta terminato l’incontro tutti i partecipanti sono stati premiati con una medaglia dalle autorità presenti, e si sono poi riuniti attorno al tavolo del buffet preparato dagli organizzatori.

Federazione Italiana Bocce – Comitato Regionale Toscana
Via Irlanda, 5 –  50126 Firenze
Tel/Fax: 055/6530981
www.federbocce.it/toscana
mail: toscana@federbocce.it
blog: http://bocceintoscana.wordpress.com

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

Bocce – Trofeo AVIS: Gara Nazionale Giovanile a Cortona Tra gli Under 18 vince il cortonese Mazzoni, negli Under 15 il bolognese Lambertini

Presentato il Campus Paralimpico AICS Solidarietà dal 5 al 9 giugno Persone con disabilità potranno provare le discipline sportive a Poggio all’Agnello (Piombino)

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!