Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
8:28 pm - lunedì aprile 22, 2019

Lavello, potenziamento depuratore in via di conclusione

547 Viewed redazione Commenti disabilitati su Lavello, potenziamento depuratore in via di conclusione
lavello

Sono in via di conclusione i lavori di potenziamento da 1,2 milioni di euro sul depuratore Lavello 1, oltre ai lavori per 2 milioni per il completamento delle opere di mitigazione ambientale: la linea lato monte è stata completata ed è già in funzione, mentre il sedimentatore della linea lato mare è stato vuotato ieri per concludere i lavori di ristrutturazione della carpenteria metallica. Questi ultimi lavori si concluderanno entro la fine della prossima settimana, consentendo così il ritorno dell’impianto alla piena capacità depurativa dopo gli interventi di ristrutturazione. Lo ha fatto sapere Gaia Spa che interviene nuovamente sulla questione Lavello.

«Altri interventi – spiega il gestore – verranno eseguiti fino a maggio, quando, nel rispetto del cronoprogramma previsto, tutte le lavorazioni saranno completate, mettendo l’impianto nelle condizioni di affrontare la nuova stagione estiva con una capacità depurativa migliorata e più efficiente. La torbidità allo scarico riscontrata da alcuni residenti nelle scorse ore, fenomeno in fase di rientro dopo il rapido intervento dei tecnici, è da valutarsi nel quadro delle operazioni e delle manutenzioni che si stanno svolgendo sull’impianto. In particolare, la torbidità è stata causata da alcune manovre di installazione delle nuove paratoie nelle vasche di disinfezione finale. Entro la prossima settimana, in ogni caso, i lavori più invasivi saranno terminati».

«Dopo il provvedimento di sequestro adottato dall’Autorità Giudiziaria – prosegue Gaia – l’impianto non ha mai smesso di funzionare e gli interventi di potenziamento, che hanno anche l’obiettivo di superare una delle criticità più evidenti, ovvero l’abbattimento da parte dell’impianto dell’azoto ammoniacale, sono proseguiti senza interruzione. Parallelamente, i servizi ingegneria di Gaia stanno portando avanti la progettazione delle opere che consentiranno una consistente riduzione delle emissioni di cattivo odore, mediante la copertura delle zone di trattamento dei fanghi nonché la realizzazione di impianti per la filtrazione dell’aria».

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in
34ygbx44

Market della droga nel vano contatori: un arresto e una denuncia

25 aprile

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO SULLA LIBERAZIONE DI MASSA

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!