Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
8:51 pm - lunedì aprile 22, 2019

Vinitaly 2019, in vetrina il Candia dei Colli Apuani

292 Viewed redazione Commenti disabilitati su Vinitaly 2019, in vetrina il Candia dei Colli Apuani
1

Tutto pronto per il taglio del nsztro della 53esima edizione del Vinitaly. Domenica prossima 6 aprile il via alla manifestazione e pronto è anche il Consorzio di tutela del Candia dei Colli Apuani che sarà presente ovviamente al padiglione della Toscana ossia il numero 12 allo stand B2.

Il Candia dei Colli Apuani, una storia centenaria di passione e qualità. La prima grande svolta del Vino di Candia è sancita ne “La guida Catalogo” della Mostra Mercato dei vini tipici d’Italia tenutasi a Siena negli anni trenta, qui infatti i vini di Candia vengono classificati come vini “che possono stare accanto ai migliori tipi da pasto e da dessert prodotti in Toscana”.
Negli anni settanta, poi il Candia viene scoperto da Veronelli che sulla zona di Massa Carrara scrive: “da uva Vermentino in gran parte, vi si trovano vini bianchi che hanno costanti il colore giallo paglierino con riflessi ambrati e il delicato profumo, secondo vinificazione o secchi con carezzevole cadenza abboccata o decisamente amabili, sempre soavi e freschi”.
Nel 1974 un gruppo di produttori fondò il “Consorzio fra produttori del vino Candia dei Colli Apuani” e grazie alla loro opera il 27 Gennaio del 1981 venne riconosciuta la Doc Candia dei Colli Apuani. E’ storia recentissima invece la trasformazione del Consorzio fra produttori in Consorzio di Tutela con conseguente riconoscimento del Ministero nel febbraio 2006. Il comprensorio del Candia si estende per circa 800 ettari nei territori dei comuni di Carrara, Massa e Montignoso, di questi 800 ettari circa 300 sono coltivati a vigneto.

Le rese corrispondono a novanta quintali ad ettaro, resa dell’uva in vino non superiore al 70%.
La varietà è Vermentino bianco 70%-80%; Albarola 10%-20%; Trebbiano toscano e Malvasia fino ad un massimo del 20% purché la Malvasia non superi il 5%.
Le tipologie sono tre: secco (anche frizzante), amabile (anche frizzante) e Vin Santo.
Il Candia dei Colli Apuani è ottimo per accompagnare piatti tipici della cucina locale come crostini con lardo di Colonnata per la tipologia secca, o come la torta di riso per la tipologia amabile.

Queste le aziende apuane che parteciperanno al Vinitaly 2019 presso il padiglione del Consorzio Candia al Pad. 12 Stand B2

Az. Agricola Cima di Cima Aurelio

Az. Agr. Calevro di Bondielli Fabrizio

Cantine Ramarro sas

Incandia bio sas

Il Moretto di Conti Giorgio

Della Tommasina Alberto

Vigne Conti di Conti Alice

Belfior fi Bellè Silvia

Mosti Anselmo Cesare

Soc. Agr. Beatrice

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in
Giacomo Bugliani (2)

Efficientamento energetico, oltre 2 milioni di euro in provincia di Massa. Soddisfazione di Bugliani

IMG-4058

Accesi i riflettori su nautica e compositi: aperta oggi la 17^ edizione di Seatec con la 11° Compotec

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!