Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
8:23 pm - lunedì aprile 22, 2019

Massa, ex Eaton e Rational, approvata mozione di Bugliani (Pd): “Investire risorse a sostegno iniziativa dei lavoratori di costituirsi in cooperativa”

247 Viewed redazione Commenti disabilitati su Massa, ex Eaton e Rational, approvata mozione di Bugliani (Pd): “Investire risorse a sostegno iniziativa dei lavoratori di costituirsi in cooperativa”
mrjn5ucz

Via libera a atto del consigliere regionale Pd che impegna la Giunta a valutare la possibilità di sostenere gli ex dipendenti delle aziende massesi che hanno deciso di avvalersi della politica attiva “Workers Buy Out”

Attingere dalle risorse messe in campo dalla Regione Toscana per la provincia di Massa Carrara e finalizzate allo sviluppo industriale, per sostenere l’iniziativa degli ex dipendenti Eaton e Rational, impegnati a costituirsi in cooperativa. Valutare concretamente questa possibilità, è ciò che chiede alla Giunta la mozione titolata proprio “In merito al sostegno alle politiche attive del lavoro rivolte agli ex dipendenti Eaton e Rational di Massa” promossa dal consigliere regionale Pd Giacomo Bugliani e approvata dall’assemblea toscana nell’ultima seduta. Alcuni ex dipendenti delle due aziende massesi hanno infatti manifestato l’intenzione di costituirsi in una cooperativa, richiedendo la concessione di utilizzare allo scopo la struttura ed i macchinari presenti alla Rational, ad oggi soggetti a curatela fallimentare. Un’iniziativa che fa riferimento alla politica attiva del lavoro denominata “Workers Buy Out”, introdotta in Italia nel 1985 con la cosiddetta “legge Marcora”, consistente nell’acquisizione della maggioranza o della totalità del capitale sociale dell’impresa in crisi da parte dei lavoratori, costituitisi appunto in impresa cooperativa.

“La soluzione prospettata dagli ex lavoratori Eaton e Rational di Massa, impegnati a costituirsi in cooperativa, si pone il duplice obiettivo di salvaguardare i livelli occupazionali e il patrimonio aziendale, in termini sia di beni materiali che di know-how produttivo. – spiega Bugliani – Studiare ogni tipo di soluzione per supportarli, in primo luogo attingendo dalle risorse previste dagli accordi finalizzati al rilancio ed allo sviluppo industriale del territorio di Massa e Carrara: è l’impegno che voglio sollecitare alla Regione Toscana con questa mozione. È da considerarsi decisamente importante lo sforzo che stanno facendo questi lavoratori, alla luce della crisi drammatica che, com’è noto, ha colpito il tessuto economico di questa provincia. La Regione Toscana è in prima linea da tempo per il rilancio del nostro territorio, la firma degli ultimi protocolli di insediamento per l’area di crisi di Massa Carrara è l’ennesima conferma di un percorso importante e innovativo che sta procedendo con sempre maggiori investimenti. Ho voluto portare sui banchi del Consiglio regionale nuovamente la vicenda dei lavoratori Eaton e Rational perché credo davvero, anche in nome di questo percorso virtuoso già intrapreso dalla Regione, si debba percorrere ogni strada possibile per sostenere il loro impegno”.

Sara Camaiora

Consiglio regionale della Toscana

Gruppo Partito Democratico

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Locandina    Bellugiana  stemma nuovo2019-convertito_pages-to-jpg-0001

Bellugi, polemiche senza fine. Il Comune: «È solo un omaggio alla poesia massese»

Internet fisso in Toscana- l’evoluzione della velocità

Internet in Toscana: in un anno la velocità media delle connessioni aumenta del 79%

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!