Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
3:53 pm - giovedì marzo 25, 6556

Il centro congressi di Marina di Massa restituito alla comunità: un punto di riferimento per tutta la provincia

288 Viewed redazione Commenti disabilitati su Il centro congressi di Marina di Massa restituito alla comunità: un punto di riferimento per tutta la provincia
IMG-20190306-120613-resized
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Taglio del nastro per un evento tanto atteso: con una cerimonia semplice, ma partecipata, è stato restituito alla città di Massa e a tutta la provincia, il centro congressi di via San Leonardo a Marina di Massa,

un edificio in posizione centrale, a due passi dalla passeggiata a mare e dalla rete autostradale, un luogo di importanza strategica per il turismo, la cultura e che potrà essere utilizzato per convegni e conferenze di qualsiasi tipologia. Presenti il presidente della provincia Gianni Lorenzetti, il sindaco di Massa Persiani con una parte della giunta, il prefetto Paolo Dattilio e un folto pubblico.Un accompagnamento per arpa ha fatto da colonna sonora al momento dell’inaugurazione, seguita da alcuni interventi, che hanno espresso tutti grande soddisfazione per l’intervento di recupero degli spazi, da tempo chiusi e di cui il territorio sentiva la mancanza:”Sono molto contento come presidente della provincia di essere presente in questo momento- dice Lorenzetti- questo spazio è strategico per tutta la provincia, per gli utilizzi che può consentire. Per il suo ripristino, sono stati spesi 205,000€ di cui 105,000 per la messa in sicurezza e i restanti per lavori di manutenzione. Sono stati ridimensionati gli spazi per le norme vigenti, dai 250 posti si è passati a 220,ma abbiamo oggi un centro in grado di ospitare congressi anche di alto livello, come quello che sarà fatto i giorni 8 e 9 marzo, con il congresso di oncologia. A questo proposito- prosegue- vorrei ringraziare il dottor Mambrini, che ci ha sollecitato a portare avanti il recupero. Il mio ringraziamento va a tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo, dalla giunta, al personale degli uffici provinciali, alle persone che in questi mesi hanno lavorato portandoci al risultato di oggi”.Sullo stesso tenore l’intervento del prefetto Dattilio e del sindaco Persiani, che ha sottolineato il valore del centro per le attività turistiche della zona, cosa rimarcata dal vice sindaco Muttini e dall’assessore Lama. La questione della sua gestione per il futuro, è in fase di definizione, secondo Lorenzetti, la gestione dovrebbe essere pubblica: la voce di spesa più evidente, è quella legata all’imu, per cui un accordo con il comune potrebbe portare ad un abbattimento se non un azzeramento dell’imposta.In ogni caso, è nella volontà delle due amministrazioni, di diverso colore politico, di superare le differenze ideologiche e unire le forze per la miglior gestione della grande sala, che oggi si può considerare il “salotto molto buono” della provincia.

");
Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
TOSCANA_AREA_DI_CRISI_INDUSTRIALE_MASSA_CARRARA

Centri commerciali naturali, dalla Regione 140 mila in provincia di Massa

Startup-School-Lunigiana

Startup School, in arrivo il “Demo Day”

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!