Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news
3:53 pm - mercoledì marzo 25, 9282

Erosione, oltre 13 milioni per le spiagge toscane

592 Viewed redazione Commenti disabilitati su Erosione, oltre 13 milioni per le spiagge toscane
idrovola al mare
Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Doppio incontro, uno a Livorno e uno a Grosseto, per il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi e per l’assessore regionale all’ambiente Federica Fratoni per fare il punto sul piano di interventi di ripascimento e recupero della costa.

A Livorno erano presenti tutti i sindaci o delegati dei Comuni della costa toscana settentrionale colpiti dalle mareggiate del 28-30 novembre scorso questa mattina al Museo del Mediterraneo di Livorno. Presenti rappresentanti dei Comuni di Massa, Pisa Livorno, Cecina, Bibbona, San Vincenzo, Marciana, Campo nell’Elba, Capoliveri, Porto Azzurro e Rio nell’Elba, oltre al presidente della commissione attività produttive del consiglio regionale Gianni Anselmi.

Sono preoccupato per il ritardo che riscontriamo da parte del Governo, che ancora non ha dato il suo via libera al nostro piano di interventi nonostante lo abbiamo trasmesso dal 21 dicembre – ha detto Rossi – insieme ai Comuni abbiamo lavorato a tempo di record per salvare la prossima stagione balneare e realizzare gli interventi di rilascio necessari per rendere di nuovo fruibili molte delle nostre spiagge, gravemente danneggiate dalle mareggiate di ottobre. Stiamo lavorando per dare una mano all’economia della costa, ci stiamo organizzando per poter intervenire subito, è positivo che i Comuni abbiano rispettato i tempi per la progettazione, ma finché non arriverà il via libera dal Governo siamo costretti a stare fermi”.

Il Masterplan per il ripristino delle spiagge danneggiate sottoscritto lo scorso 21 dicembre da Regione e Comuni prevede la realizzazione di 39 interventi dal valore complessivo di 13,2 milioni.

“C’è un grande dinamismo dei Comuni, che sono molto attenti a questo tema e sono ‘in partita’ ma senza l’approvazione da parte del Consiglio dei Ministri del Masterplan degli interventi abbiamo le mani legate – ha confermato l’assessore Fratoni – E questo è un reale problema perché in questo caso è fondamentale la tempistica. La stagione balneare inizia già a maggio e dunque i tempi sono molto limitati. Purtroppo gli eventi meteorologici di ottobre hanno danneggiato molte regioni e noi stiamo scontando i ritardi di altri, però confidiamo che la situazione si sblocchi e nel frattempo stiamo mettendo a punto delle procedure trasparenti per individuare le imprese che potranno effettuare i lavori”.

Poi a Grosseto, presso il Palazzo della Provincia, il presidente della Regione Enrico Rossi, ha incontrato, insieme all’assessore regionale all’ambiente Federica Fratoni, i sindaci e i rappresentanti dei Comuni della Costa sud colpiti dalle mareggiate del novembre 2018.

Erano rappresentati i Comuni di Piombino, Follonica, Scarlino, Castiglione della Pescaia, Orbetello, Capalbio e Isola del Giglio.

");
Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
xtwmsqt5

Carrara,Crolla pezzo di tetto sulla strada: dramma sfiorato

img800-non-facciamo-estinguere-l-italiano-142619

“Non facciamo morire l’italiano”

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!