Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news

Massa:Si getta in mare e si lascia affogare. Mattinata tragica sul Pontile

45 Viewed redazione Commenti disabilitati su Massa:Si getta in mare e si lascia affogare. Mattinata tragica sul Pontile

Si è tolta il giubbotto e lo ha messo vicino alla borsa, poi si è gettata in acqua lasciandosi affogare. E’ morta così, ieri mattina, una donna di 72 anni, di Massa.

La tragedia è avvenuta sul Pontile di Marina, davanti a diversi testimoni, ed esattamente sull’imbarcadero in fondo al Pontile, lato Carrara. Una fine terribile, una lucida disperazione. Non si conoscono i motivi dell’estremo gesto. L’allarme è scattato subito, perchè alcuni passanti, come detto, hanno visto la donna gettarsi in mare. Nessuno, però, a quanto pare, si è buttato in acqua per soccorrerla. E’ anche vero che la donna voleva morire e una volta in acqua si è lasciata andare: qualcuno ha anche avanzato l’ipotesi che non sapesse nuotare.

In ogni caso, sul posto, dopo pochi minuti, è intervenuta un’ambulanza della Svs Pubblica assistenza di stanza a Marina di Massa, allertata dal 118. Ma ormai non c’era più niente da fare, la donna galleggiava con la testa sotto’acqua. Sul posto sono giunti anche una volante della polizia, gli uomini della capitaneria di Porto e una squadra dei vigili del fuoco di Massa, con un gommone, specializzata nei recuperi in mare.

I tre vigili del fuoco sul gommone hanno recuperato la povera donna ad alcune decine di metri dalla riva, sempre vicino al Pontile ma nel versante di Viareggio. L’operazione è stata seguita da una folla di curiosi in un silenzio quasi irreale. Una volta giunti sulla battigia è arrivato il magistrato, Roberta Moramarco, che ha dato l’ok alla rimozione. Le indagini sono state affidate alla polizia che ha identificato la donna grazie ai documenti rimasti nella borsa e ascoltato le varie testimonianze: non ci sono dubbi sul suicidio, restano da capire i motivi.

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.
Filed in

GAIA: OBIETTIVO QUALITA’ DELL’ACQUA E PREVENZIONE DI CRISI IDRICA A LICCIANA NARDI ENTRO L’ESTATE

Attrazione turistica Lega Nord : “Come può l’amministrazione proporre una pubblicità ingannevole?”

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!