Welcome to 0585news   Click to listen highlighted text! Welcome to 0585news

il Sindaco Lorenzetti un Re Mida… al contrario

45 Viewed redazione Commenti disabilitati su il Sindaco Lorenzetti un Re Mida… al contrario

Coimpre fallisce mentre si fermano anche i lavori per le nuove scuole di Cinquale: il Sindaco Lorenzetti rischia di diventare quello che trasforma in fallimenti tutto ciò che tocca, un Re Mida al contrario”.

Questa la dichiarazione di Andrea Cella, Consigliere Comunale Lega Nord a Montignoso. Cella specifica: “da giorni i lavori al nuovo plesso scolastico sbandierato dalla Giunta Montignosina si sono fermati, sembra per problemi burocratici. Nel frattempo fallisce il consorzio di imprese che ha realizzato il polo artigianale sulla via aurelia, che ricordo è stato partecipato in prima persona dal Sindaco Lorenzetti con la sua ditta di famiglia, fin da quando era consigliere comunale di maggioranza. Ricordo che tale consorzio aveva promesso su carta un giardino pensile all’interno dell’area ex Tassara, mai realizzato nè compensato in nessun modo perchè i progetti per tale area, costruita sopra un ex torrente, sono carenti di alcuni permessi obbligatori che avrebbero dovuto essere rilasciati dalla Soprintendenza. Il pressappochismo con cui è stato portato avanti l’intero lotto della Coimpre rischia in teoria di dover far smantellare tutto quanto costruito, scelta ormai folle. Spero che tale pressappochismo non si rifletta troppo sulla costruzione della nuova scuola, sennò saremmo rovinati. Di cattedrali nel deserto ne abbiamo già una, la mai realizzata cittadella dello sport. Preoccupato per tutto ciò ho sempre cercato di scongiurare progetti faraonici come questi, preferendo che le risorse comunali e regionali venissero impiegate per ristrutturare le attuali scuole ampiamente bisognose di interventi strutturali e ai tetti. Ma sono sempre rimasto inascoltato dalla Giunta.”

Don't miss the stories follow0585news and let's be smart!
Loading...
0/5 - 0
You need login to vote.

Interpellanza su parcheggiatori e venditori abusivi e mendicanti molesti

GAIA: OBIETTIVO QUALITA’ DELL’ACQUA E PREVENZIONE DI CRISI IDRICA A LICCIANA NARDI ENTRO L’ESTATE

Related posts
Comments are closed
Click to listen highlighted text!